Regali d’estate

È un’ estate strana: molta pioggia, freschino e poi sole e poi di nuovo pioggia… ma ogni estate serba regali che amo gustare:
il canto dei grilli,
la finestra aperta per sentire i temporali rinfrescanti,
orari più morbidi..soprattutto per i bimbi,
le sagre di paese anche in città,
fiori fiori fiori sui balconi,
il piacere di stare alla finestra,
il gelato da mangiare passeggiando.

Dovrebbe essere un po’ estate anche d’inverno!!!

Influenza e feste a tema

Quest’ anno la stagione inernale è stata particolarmente generosa e ci ha regalato ben due tipi diversi d’influenza.
In famiglia questa notizia ci ha entusiasmati e lo sport preferito è diventato : “ti passo l’influenza”.

Ormai saimo al terzo giro, allargato ovviamente a nonni e zii.

Per mantenere alto il morale stiamo organizzando splendide feste in pigiama a base  di brodino di pollo e borsa del ghiaccio; ovviamente la condizione necessaria per partecipare è avere almeno qualche linea di febbre.